Via G. Spadolini, 31 – 47122 Forlì (FC) - Via E. Mattei, 102 – 40138 Bologna (BO)
+39 0543 752374 - +39 051 19936408
info@gendata.it

TERMOSCANNER

TermoScanner

Abbiamo cura della tua sicurezza

Sistemi di monitoraggio della temperatura corporea

Quali sono i bisogni della tua Azienda?

L’attuale emergenza sanitaria ci ha messo di fronte a una doppia sfida: la necessità di tornare alla normalità lavorativa da una parte e la sicurezza del personale negli ambienti di lavoro dall’altra.




Riduzione
dei rischi
e aumento della sicurezza




Maggior controllo degli ambienti
di aggregazione





Monitoraggio dei contagi




Salvaguardia della salute delle persone

Tra le attività di controllo adottate, la misura delle temperatura corporea, è risultata quella più immediata per capire quali sono i cittadini in potenziale stato febbrile.
Grazie ai dispositivi termici di rilevamento senza contatto, Termoscanner, è possibile rilevare la temperatura corporea in maniera immediata, semplice e nel rispetto della privacy per garantire l’accesso ad aree specifiche di aziende ed enti pubblici.

TermoScanner

  

Vantaggi delle termocamere

Consentono di analizzare un numero elevato di persone in qualsiasi luogo
e in qualsiasi momento;

Mostrano e rilevano in tempo reale aumenti di temperatura critici;
Attivano allarmi colore e sonori;
Sono semplici da configurare e da utilizzare
Possono essere facilmente integrate in flussi di traffico pedonale
nelle aree pubbliche;

Sono in grado di memorizzare i dati raccolti
Proteggono la salute pubblica.

La soluzione ideale per ogni tipo di ambiente.

Dispositivi e Sistemi.

TERMOSCANNER PORTATILI

• Riconoscimento facciale
• Migliore igiene con autenticazione biometrica senza contatto, rilevamento della temperatura e identificazione individuale
• Algoritmo anti-spoofing (laser, foto a colori e in bianco e nero), attacco video e attacco maschera 3D
• Metodi di verifica multipli: Face / Palm / Fingerprint / Card / Password

TERMOSCANNER TABLET

• Rilevamento facciale, acquisizione, riconoscimento, confronto e controllo degli accessi
• Rilevamento presenza
per anti-spoofing
• Misurazione temperatura dal volto
• Rilevamento maschera facciale
• Sensore CMOS Sony da 2 MP con luce stellare
• Database: 10.000 persone
• Protocolli Wiegand 26, 34-, 66 bit
• Design industriale con sistema
operativo Linux
• API disponibili per la personalizzazione del progetto

TERMOSCANNER A CAMERA

Tramite l’interfaccia web della telecamera è possibile visualizzare in tempo reale la temperatura rilevata e agire di conseguenza avviando, per esempio, la comunicazione bidirezionale verso il microfono e lo speaker integrati nella telecamera al fine di separare il soggetto dalla folla.
Al superamento della soglia di temperatura è possibile attivare il led bianco intermittente e/o riprodurre un messaggio audio dallo speaker.

Come predisporre un efficace sistema di lettura
della temperatura corporea

I luoghi di installazione devono avere condizioni di illuminazione stabili
e con poche variazioni di temperatura durante l’arco della giornata.
Le condizioni di illuminazione dell’ambiente devono consentire
un efficace riconoscimento del volto dei soggetti.
Non devono essere inquadrati varchi rivolti verso l’esterno.
Il passaggio degli individui deve essere ben pianificato
in modo che il volto venga visualizzato in modo adeguato.
Avere l’accortezza di non installare la telecamera in ambienti in cui sono presenti corpi riflettenti il calore
o che possano generare sbalzi termici (condizionatori d’aria, pompe di calore…)
È consigliato prevedere aree di stazionamento per “consolidare” la temperatura di un individuo.
Per i soggetti provenienti dall’esterno andrebbe prevista un’area in cui possano stazionare
qualche minuto affinchè la temperatura si stabilizzi.
L’area di rilevazione deve essere circoscritta e deve essere previsto lo spazio necessario
per espletare tutte le funzioni, soprattutto in caso di attivazione delle procedure di sicurezza.
La termocamera deve essere montata in un luogo sicuro, lontano da fonti di vibrazioni
e protetto da possibili atti vandalici.
Per avere la migliore accuratezza deve essere utilizzato un black-body
installato alla stessa distanza dalla telecamera del punto di lettura.